Casa dell'Ospitalità di Venezia e MestreCasa dell'Ospitalità di Venezia e Mestre

Ripartire da un tetto e da un letto... per arrivare lontano!

C come CASA

casa

C come CASA è un nuovo sportello che la Fondazione di Partecipazione Casa dell’Ospitalità vuole offrire ai suoi ospiti o alle persone incontrate tramite l’UDS (Unità Di Strada).
La perdita della casa, la precarietà lavorativa e la caduta in povertà estrema coinvolgono in Italia oltre 50 mila persone (ISTAT 2014).

La Fondazione di partecipazione Casa dell’Ospitalità, è un luogo in cui le persone senza dimora possono trovare accoglienza, ma non solo.
Da qui, attraverso il loro impegno e il lavoro svolto con l'equipe educativa possono arrivare molto lontano.
Per questo la nostra accoglienza non è per sempre, ma per il tempo necessario alla ripartenza di ognuno.

 5x1000? Si, grazie!

Mano video 1

 

E' solo una firma? Non per noi!

Il tuo 5x1000 destinato alla Casa dell'Ospitalità vale molto di più.

PON Metro 2014-2020 "INTERVENTI PER L'INCLUSIONE SOCIALE DEI SENZA DIMORA" 1 dicembre 2017 - 30 novembre 2020

Emergenza inverno, lavoro di strada e counselling sul tema del lavoro.

Questi i tre cardini del servizio per l'inclusione sociale che ci vede protagonisti per il prossimo triennio, in collaborazione con Co.Ge.S. don Lorenzo Milani.

Dal 1 dicembre al 10 marzo di ogni anno è attivato il servizio di accoglienza notturna invernale per coloro che vivono in strada.

girolibro3IL TOTEM DEL GIROLIBRO ALLA CASA DELL'OSPITALITA'

Come promesso gli amici di Altobello in Cammino ci hanno donato un bellissimo totem del GiroLibro carico di libri a disposizione dei nostri ospiti.

E' stato posizionato nella nostra sala d'attesa in modo che chiunque entri alla Casa dell'Ospitalità, e lo desideri, possa prendere un libro e leggerlo.

Ci sono stati regalati anche libri in inglese perchè davvero il GiroLibro possa essere per tutti.

 

girolibrook

     Una bella sorpresa per i nostri ospiti.

     Il gruppo di cittadini "Altobello in cammino" ha donato alla Casa dell' Ospitalità circa 50 libri raccolta tra gli abitanti del
     quartiere di Altobello a Mestre.

     La nostra libreria in sala Davanzo si è arricchita di nuovi volumi messi a disposione di coloro che abbiano voglia di dedicare
     un po' di tempo al piacere della lettura.

     Prossimamente ci sarà una nuova visita del gruppo che, ci ha promesso, porterà anche un totem portalibri per aiutarci a
     rendere "mobile" la nostra libreria e dislocare i volumi in punti diversi della nostra struttura.

 

              "Io sono nel libro. Il libro è il mio universo, il mio paese, il mio tetto, il mio enigma!" - Edmond Jabes