Casa dell'Ospitalità di Venezia e MestreCasa dell'Ospitalità di Venezia e Mestre

Ripartire da un tetto e da un letto... per arrivare lontano!

I tanto attesi lavori di ristrutturazione sono finalmente cominciati.
A due mesi dall'effettivo inizio del cantiere, procedono gli interventi per rendere la Casa dell'Ospitalità più accogliente.
I lavori prevedono interventi di efficientamento energetico (cappotto, infissi, tetto, fotovoltaico, solare termico), interventi di messa a norma e di riorganizzazione degli spazi (supereremo il concetto delle camerate per realizzare stanze singole per favorire privacy ed autonomia), adeguamento servizi igienici e docce, riorganizzazione dell’area uffici per renderli più idonei alla prima accoglienza (sala d’attesa, sala riunioni/ formazione, ecc.).

https://youtu.be/gSgnNC3_sZs

Siamo stati fortunati, fino ad oggi il clima è stato clemente.

Ma per chi vive in strada il calore non è mai abbastanza.

Diamo inizio alla CAMPAGNA DI RACCOLTA COPERTE che la nostra Unità di Strada ha già iniziato a distribuire alle persone che dormono all'aperto per le strade della nostra città.

Scarica la locandina dei punti di raccolta dislocati nella città di Venezia centro storico e terraferma.

grazie   

     D'estate la città si svuota, meno macchine che circolano per le strade, meno traffico. 

     Ma c'è una cosa che rimane sempre forte, vicina, preziosa: la solidarietà!

Venerdi 26 luglio 2019

Casolare della Casa dell'Ospitalità 

Una cena speciale, dai sapori diversi. Il sapore della solidarietà.

I ragazzi volontari e gli operatori del Servizio Civile Nazionale del Comune di Venezia sono stati ospiti presso il Casolare, per festeggiare l'estate.

La loro donazione ci aiuterà a realizzare il nostro progetto "Ca'Solare: l'orto dove si coltiva l'inclusione".

Ovviamente GRAZIE!

Come è bello e solidale il fai da te!
Grazie Leroy Merlin Marcon e ai suoi clienti per aver realizzato questi fantastici lavori per noi.
Mancano solo i vasi di fiori e sarà perfetto. 
Così il casolare è tutta un'altra cosa. Vedi foto